Top
Apogia city
Apogia mountain
Apogia beach

Via Vittorio Veneto

Dalla ‘Dolce Vita’ del 1960, un itinerario che non può mancare!

Comunemente chiamata Via Veneto divenuta famosa grazie alla presenza di numerosi caffè ed alberghi frequentati da celebrità

Da quando nel 1960 Federico Fellini la seppe fotografare così bene nel capolavoro della Dolce Vita, Via Vittorio Veneto (o meglio, per gli amici, semplicemente Via Veneto) è diventata un caposaldo per il turismo che arriva nella capitale. Un itinerario che non può mancare nei tour che compie chi vuole visitare la città.Soggiornando all’Hotel Apogia Lloyd 3 stelle in centro a Roma potreste sentirvi un po’ come Marcello, il personaggio interpretato dall’indimenticabile Mastroianni, inoltrandovi a passeggiare in Via Veneto anche ogni sera, considerando quanto siamo vicini.

Da quei fantastici anni Sessanta così sapientemente colti dal grande regista riminese un po’ di cose sono cambiate, ma Via Veneto a Roma non ha perso il suo fascino e seguendola potrete, fra l’altro, vedere alcune zone cittadine davvero interessanti.

Potreste pensare di seguirla, per esempio, dal Palazzo Barberini fino alla Porta Pinciana che vi dischiude i segreti e le magie di Villa Borghese.

Lungo questo itinerario avrete la possibilità di ammirare la Fontana delle Api; la Chiesa di Santa Maria Immacolata; il Palazzo Piombino Margherita, sede dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America ed ovviamente respirare l’autentica atmosfera che rende Roma la città eterna.